Medicina della riproduzione CENTRO EMBRYOS

Oggi giorno oltre il 20% delle coppie non riesce ad avere figli: le cause possono essere molteplici. Le possibilità terapeutiche a nostra disposizione consentono alle coppie di poter realizzare il loro desiderio più grande: avere una famiglia...

analisi della fertilità

POSSIBILITA' DI FECONDAZIONE ASSISTITA ETEROLOGA DIVENTA UNA REALTA' ANCHE IN ITALIA. E NOI CI SIAMO!

E’ importante in questo momento rendere noto che ricorrere alla donazione di ovuli e spermatozoi, E' UNA COSA LECITA...

leggi articolo

NOTIZIE | NEWS

  • Il Centro Embryos al Congresso della Società Italiana di Riproduzione Umana

    Il Centro Embryos al Congresso della Società Italiana di Riproduzione Umana

    Si è concluso domenica 17 dicembre, a Roma, il 1º Congresso Nazionale della Società Italiana di Riproduzione Umana (#SIRU). Embryos era presente per dare il proprio contributo scientifico. Nel Congresso si sono riunite tutte le professionalità e la maggioranza delle realtà italiane come la SIERR (Società Italiana di Embriologia, Riproduzione e Ricerca), la SIGO (Società Staliana di Ginecologia ed Ostreticia), la SIA (Società Italiana di Andrologia) ed altre ancora, disposte a condividere il percorso virtuoso ed evolutivo della pratica medica e biologica, attraverso diverse modalità di confronto che permetteranno di creare opportunità per tutti.

    A rappresentare il Centro Embryos, la Dr.ssa Paola Marotta che ha relazionato sui dati di un nostro protocollo di studi. Al centro del dibattito della tre giorni, l’esigenza di garantire la tutela della salute riproduttiva con le migliori cure.

    L’inserimento della Procreazione Medicalmente Assistita nei servizi previsti dai LEA ha rappresentato un momento importante e la possibilità di ottenere vere linee guida per la modernizzazione dei livelli di prestazione e nel miglioramento del rapporto medico-paziente.

     

     

  • Madre a 50 anni grazie al Dott. Miguel Sosa e l'equipe Embryos

    Madre a 50 anni grazie al Dott. Miguel Sosa e l'equipe Embryos

    Questa è la storia di una donna che non si è arresa ed ha deciso di affidarsi al Centro Embryos per realizzare il suo sogno: quello di diventare madre.

     

    Ma per M.G. (a tutela della privacy chiameremo così la nostra paziente) la strada non è stata per niente semplice. I centri di ginecologia e fecondazione assistita in cui si era recata in precedenza avevano decretato già la sentenza definitiva: isterectomia. Nessuna speranza di gravidanza ed esportazione dell'utero. 

     

    Quando varca la soglia del nostro centro ha 46 anni e ben 26 fibromi all'utero a causa dei quali nei successivi 3 anni subisce ben 5 isteroscopie e 6 interventi. Nel corso delle prime 2 miomectomie laparotomiche il Dott. Miguel Sosa procede all'asportazione di 23 fibromi mentre i restanti 3 vengono prelevati grazie a 3 miomectomie resettoscopiche effettuate dalla Dott.ssa Loredana Sosa.

     

    Ristabilite le buone condizioni dell'utero M.G. decide di affrontare un primo percorso di PMA omologa con esito negativo. Ma grazie ad un secondo tentativo di PMA eterologa con ovodonazione la nostra paziente realizza il sogno di una gravidanza. Oggi, a quasi 50 anni e dopo averne trascorsi circa 30 a prendersi cura di bambini, M.G. è madre di una splendida bimba. Grazie alla grandiosa professionalità del Dott. Miguel Sosa e di tutta l'equipe Embryos un'altra donna ha potuto realizzare la straordinaria esperienza della maternità.

  • Sportello Legale

    Sportello Legale

    Nasce uno sportello di supporto legale per l'ovodonazione e la PMA

    Nasce lo Sportello Legale a supporto dell'Ovodonazione e della Procreazione Medicalmente Assistita. Ogni giovedì dalle 16.00 alle 18.00, presso lo Studio Legale dell'Avv. Anna De Stefano sarà possibile avere gratuitamente tutto il supporto giuridico necessario. Lo studio De Stefano ha sede ad Angri in via U. Foscolo, a pochi passi dall’uscita autostradale Angri Nord.

    L'esigenza di dar vita ad un info point legale nasce principalmente per due motivi: chiarire tutti i possibili dubbi relativi agli iter e alle procedure previsti dalla PMA e divulgare, attraverso una puntuale e corretta informazione, la pratica dell’Ovodonazione. 

    L'equipe del Centro Embryos ha da sempre un'attenzione particolare alla comunicazione affinché i percorsi prescelti possano essere affrontati con la massima serenità.

    Le domande che attanagliano genitori in procinto di affrontare un percorso di eterologa potrebbero essere d'ostacolo all'avvio della stessa così come un’errata informazione sull’Ovodonazione  potrebbe limitare l’importante divulgazione. 

    Per aver accesso ad una consulenza gratuita basterà prenotarla allo 081.0482296 oppure al mobile 3205710143.

19
Dicembre
2017

Il Centro Embryos al Congresso della Società Italiana di Riproduzione Umana

Il Centro Embryos al Congresso della Società Italiana di Riproduzione Umana

Si è concluso domenica 17 dicembre, a Roma, il 1º Congresso Nazionale della Società Italiana di Riproduzione Umana (#SIRU). Embryos era presente per dare il proprio contributo scientifico. Nel Congresso si sono riunite tutte le professionalità e la maggioranza delle realtà italiane come la SIERR (Società Italiana di Embriologia, Riproduzione e Ricerca), la SIGO (Società Staliana di Ginecologia ed Ostreticia), la SIA (Società Italiana di Andrologia) ed altre ancora, disposte a condividere il percorso virtuoso ed evolutivo della pratica medica e biologica, attraverso diverse modalità di confronto che permetteranno di creare opportunità per tutti.

A rappresentare il Centro Embryos, la Dr.ssa Paola Marotta che ha relazionato sui dati di un nostro protocollo di studi. Al centro del dibattito della tre giorni, l’esigenza di garantire la tutela della salute riproduttiva con le migliori cure.

L’inserimento della Procreazione Medicalmente Assistita nei servizi previsti dai LEA ha rappresentato un momento importante e la possibilità di ottenere vere linee guida per la modernizzazione dei livelli di prestazione e nel miglioramento del rapporto medico-paziente.

 

 

Comments (1100)